Trasporto refringerato Elettrico: AxlePower la soluzione ThermoKing

Trasporto refringerato Elettrico: AxlePower la soluzione ThermoKing

Trasporto refringerato Elettrico: AxlePower la soluzione ThermoKing

La svolta green del mercato auto motive ha avuto un impatto anche nel trasporto refrigerato che ha, per sua natura, un dispendio di energia molto elevato. Se ancora siamo lontani dall’idea di un camion trasportatore full electric, le soluzioni per abbracciare il concetto di sostenibilità si stanno affacciando sul mercato.

ThermoKing, di cui siamo concessionari ufficiali, ha scelto di sviluppare con un team interno in collaborazione con BPW, AxlePower,  un sistema avanzato che recupera e genera elettricità dal normale funzionamento dei semirimorchi per offrire un raffreddamento elettrico indipendente dal trattore al 100%.

La riduzione del rumore, la gestione del silenzio fanno parte dell’industria del trasporto refrigerato da sempre. Da diversi anni ci si impegna al massimo per garantire grande potenza di raffreddamento e minore rumore, ma adesso bisogna fare un salto in avanti abbracciando anche le dinamiche di sostenibilità e eco-friendly.

Con AxlePower, sviluppato in collaborazione da Thermo King e BPW, si è puntato ad unire tutto questo, ovvero realizzare un sistema eco sostenibile che riducesse drasticamente il rumore ma che non compromettesse la potenza di refrigerazione dell’unità.

AxlePower: la svolta nel trasporto refringerato elettrico

Il sistema messo a punto da Thermoking è il risultato di una stretta collaborazione che introduce una soluzione unica nel settore, capace di abbattere drasticamente l’impatto ambientale dei semirimorchi frigo. AxlePower è un sistema di refrigerazione indipendente dal trattore al 100%, questo significa che è una soluzione di raffreddamento per semirimorchi senza spreco di carburante.

Con AxlePower, si elimina una volta per tutte l’etichetta che lega questi mezzi all’inquinamento. Adesso il trasporto refrigerato è sostenibile e per renderlo tale non è necessario compromettere le capacità di gestione del freddo e le prestazioni generali del mezzo.

Presentato durante la grande fiera evento Solutrans di Lione, il sistema propone una soluzione completa e innovativa per la generazione di energia nel settore. Un assale studiato nei minimi dettagli e perfettamente adattato sul semirimorchio converte l’energia cinetica in elettricità, che viene poi convogliata per alimentare l’unita di raffreddamento, tutto questo sfruttando l’energia prodotto durante il normale funzionamento del mezzo.

Attraverso una batteria ad alta tensione si riesce ad immagazzinare l’energia che poi viene diffusa in modalità costante e continua, assicurando corrente all’unità refrigerante sia in moto che in stato di fermo.

Vantaggi si sostenibilità immediati e a lungo termine

Il trasporto refrigerato elettrico ha sicuramente molta strada da fare, ma la soluzione proposta da ThermoKing offre un grande slancio verso un mercato sostenibile anche nei trasporti di questo tipo. Parliamo di una soluzione che non necessità di motore, quindi zero spreco di energia e di combustibile per un trasporto green e eco compatibile. Inoltre, prestazioni e performance non vengono intaccate, quindi il sistema permette viaggi a lungo raggio, con un silenzio mai visto rispetto alle soglie di rumore solite.

Come al solito, anche questa innovazione è studiata per integrarsi perfettamente al parco veicoli esistente. E’ stata pensate per non impattare questo aspetto e rendere la soluzione compatibile con quasi tutte le unità di refrigerazione per semirimorchi ad alimentazione elettrica di Thermo King.



×

Powered by WhatsApp Chat

×